Pulizia Impianti Aeraulici

Mitsa è specializzata nella pulizia degli impianti aeraulici e di tutti i suoi componenti: UTA (unità trattamento aria), fan-coils, split, etc., macchine che trattengono ogni tipo di impurità e contaminanti. 
Mitsa ha elaborato procedure e tecniche di tipo chimico, microbiologico e meccanico che, oltre a renderle sicure sotto il profilo igienico-sanitario, ne migliorano sensibilmente lo scambio termico con un notevole risparmio energetico merito della pulizia del''impianto aeraulico. 
Durante le operazioni di pulizia impianti aeraulici, il personale operativo, ripristina la qualità dell’aria degli ambienti confinati. Sin dal 2007 Mitsa srl è socia ordinaria Aiisa assorbendo il protocollo operativo Aiisa per l'ispezione , la pulizia e la sanificazione degli impianti aeraulici secondo lo standard Nadca ACR 2013, inoltre dal 2016 Mitsa srl è associata ASCCA l'associazione per lo studio ed il controllo della contaminazione negli ambienti confinati, proponendo un nuovo ed avanzato servizio di pulizia e bonifica di camere bianche e Clean room.
 
 
 
 
Solo un corretto approccio può garantire la tutela della salute del lavoratore e di quanti sono presenti negli ambienti confinati migliorando le condizioni di igiene ambientale e definendo le misure protettive. 
Difendiamo il nostro futuro attraverso la sanificazione e la pulizia degli impianti aeraulici. 
Dal 2010 la Mitsa, al fine di garantire al committente finale un risultato sicuro, controllato e la salubrità igienico-sanitaria degli impianti aeraulici, ha intrapreso un processo di attestazione del servizio al fine di ottenere la certificazione del  processo/servizio di pulizia meccanica e bonifica microbiologica degli impianti aeraulici, che certifichi la corretta pulizia degli impianti. Mitsa garantisce inoltre tutti gli adempimenti alla norma UNI 10339 e alle altre norme tecniche UNI per i processi di pulizia impianti aeraulici